Novità Fiscali

Registrazione massiva degli indirizzi telematici

Sergio Listanti No Comments

E’ disponibile nell’area “Fatture e corrispettivi” del sito dell’Agenzia delle Entrate, il nuovo servizio di trasmissione massiva degli indirizzi telematici utile a ricevere dal sistema di interscambio le fatture elettroniche in base alla partita Iva del cessionario/committente.

Gli intermediari abilitati di cui all’art.3 comma 3 del DPR 322/98 appositamente delegati, potranno quindi in modalità massiva registrare al sistema di interscambio l’indirizzo PEC oppure il codice destinatario dei clienti, e semplificare in questo modo la ricezione delle fatture elettroniche dal sistema di interscambio.

La registrazione massiva avviene tramite upload di un file in formato Excel oppure CSV per un massimo di 250 soggetti, e contenente le seguenti informazioni:

  • Partita Iva: campo alfanumerico di 16 caratteri riportante la partita Iva del soggetto ricevente le fatture elettroniche, ed il controllo svolto in fase di upload del file verifica che la partita Iva sia presente ed attiva in anagrafe tributaria e che il codice fiscale in… …

Continua a leggere su SistemiAmolItalia.com

Fattura elettronica confermata dal 1° gennaio 2019

Manojlo Miltenovikj No Comments

Il ministro dell’Economia Giovanni Tria, nel corso dell’inaugurazione dell’anno di studi 2018/2019 della Guardia di Finanza, ha confermato che l’intervento del Garante per la Privacy riguardante le criticità sul fronte del trattamento dei dati personali, non porterà all’abbandono della misura, confermando quindi l’obbligo di utilizzo della fattura elettronica dal 1° gennaio 2019 per la cessione di beni e la prestazione di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato

La situazione potrebbe portare a qualche correttivo, ma la volontà del Governo è quella di non tornare indietro rispetto alle attuali normative anche perché l’introduzione dell’obbligo della fattura elettronica dovrebbe portare maggiori entrate per quasi 2 miliardi di euro.

Fonte: QuiFinanza

La fattura elettronica diventa obbligatoria

Manojlo Miltenovikj No Comments

Dal primo gennaio 2019 la fattura elettronica diventa obbligatoria per tutti.

E’ una innovazione, una grande semplificazione e noi siamo pronti: offriamo soluzioni facili per professionisti e imprese.

Se sei un professionista con PROFIS parti subito e offri nuovi servizi ai tuoi clienti con strumenti web facili per emettere le fatture on line e per gestire tutto il processo di fatturazione elettronica personalizzato per ogni tipo di cliente.

Se sei un’impresa con eSOLVER e SPRING fai efficienza perché il tuo gestionale ti aiuta in tutte le fasi, dall’emissione del formato XML alla firma, trasmissione e conservazione digitale.

Approfondisci

 

Sistemi e Pegaso Informatica per la formazione dei Commercialisti

Sergio Listanti No Comments

Il prossimo 11 Ottobre presso la sede del’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della provincia di Terni avrà luogo un seminario accreditato ai fini della formazione professionale continua sul tema: Gli adempimenti dei professionisti in materia di Antiriciclaggio.

Scopo dell’incontro formativo è fare una panoramica della normativa di riferimento che allinea il nostro paese alle direttive comunitarie e le recenti modifiche sul reato di auto riciclaggio ed analizzare in maniera pratica gli adempimenti e gli obblighi in capo al professionista.

In questo modo, come ogni anno, Pegaso Informatica Snc e Sistemi Spa confermano di essere partner affidabili e vicini alle necessità dei professionisti del nostro territorio.

Per scaricare la locandina clicca sul link: Invito-Antiriciclaggio-Terni_ott_2017

 

Posticipato al 12 giugno 2017 il termine per le comunicazioni Iva del primo trimestre 2017

Manojlo Miltenovikj No Comments

Viene posticipato dal 31 maggio al 12 giugno 2017 il termine di trasmissione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva relativi al primo trimestre del 2017. Il differimento è contenuto nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze. Il provvedimento è stato firmato dal Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, e dal Presidente Paolo Gentiloni, è stato registrato dalla Corte dei Conti ed è in via di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.

Ministero dell’Economia e delle Finanze – Comunicato n.89

Allegati

Novità del D.Lgs 139/2015: Criterio Costo Ammortizzato

Sergio Listanti No Comments

Valutare i crediti e i debiti con il nuovo criterio del costo ammortizzato

A partire dal bilancio 2016 il D.Lgs 139/2015 ha introdotto nel nostro ordinamento il nuovo criterio del costo ammortizzato per la valutazione dei debiti, dei crediti e dei titoli immobilizzati.

L’applicazione di tale metodo consente di allineare, in una logica finanziaria, il valore iniziale dei crediti, dei debiti e dei titoli immobilizzati al valore di rimborso a scadenza. In estrema sintesi, l’applicazione di tale metodologia consiste nell’imputare i costi di transazione lungo la vita utile del credito/debito/titolo (e non più tr…..

continua a leggere qui

Fonte: http://www.sistemi.com/notizie

3 mesi di proroga per decidere se aderire al regime premiale

Sergio Listanti No Comments

Con la pubblicazione del provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 1 dicembre 2016, è stata prorogata al 31 marzo 2017 il termine entro cui è possibile aderire al regime premiale di cui all’art.1 terzo comma del decreto legislativo 5 agosto 2015 n.127.