Fattura elettronica confermata dal 1° gennaio 2019

Fattura elettronica confermata dal 1° gennaio 2019

Manojlo Miltenovikj No Comments

Il ministro dell’Economia Giovanni Tria, nel corso dell’inaugurazione dell’anno di studi 2018/2019 della Guardia di Finanza, ha confermato che l’intervento del Garante per la Privacy riguardante le criticità sul fronte del trattamento dei dati personali, non porterà all’abbandono della misura, confermando quindi l’obbligo di utilizzo della fattura elettronica dal 1° gennaio 2019 per la cessione di beni e la prestazione di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato

La situazione potrebbe portare a qualche correttivo, ma la volontà del Governo è quella di non tornare indietro rispetto alle attuali normative anche perché l’introduzione dell’obbligo della fattura elettronica dovrebbe portare maggiori entrate per quasi 2 miliardi di euro.

Fonte: QuiFinanza

Parlano di noi – la Repubblica – Venerdì 28 Settembre 2018

Manojlo Miltenovikj No Comments

Parlano di noi – Il Sole 24 Ore – Giovedì 27 Settembre 2018

Manojlo Miltenovikj No Comments

La fattura elettronica diventa obbligatoria

Manojlo Miltenovikj No Comments

Dal primo gennaio 2019 la fattura elettronica diventa obbligatoria per tutti.

E’ una innovazione, una grande semplificazione e noi siamo pronti: offriamo soluzioni facili per professionisti e imprese.

Se sei un professionista con PROFIS parti subito e offri nuovi servizi ai tuoi clienti con strumenti web facili per emettere le fatture on line e per gestire tutto il processo di fatturazione elettronica personalizzato per ogni tipo di cliente.

Se sei un’impresa con eSOLVER e SPRING fai efficienza perché il tuo gestionale ti aiuta in tutte le fasi, dall’emissione del formato XML alla firma, trasmissione e conservazione digitale.

Approfondisci

 

Posticipato al 16 ottobre 2017 il termine per la comunicazione delle fatture

Manojlo Miltenovikj No Comments

Viene posticipato al 16 ottobre 2017 il termine per effettuare la comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute relative al primo semestre del 2017.

La proroga è prevista da un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM), su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan, che oggi ha firmato il provvedimento.

Fonte: MEF Comunicato n.163 del 4 ottobre 2017

Allegati

Posticipato al 12 giugno 2017 il termine per le comunicazioni Iva del primo trimestre 2017

Manojlo Miltenovikj No Comments

Viene posticipato dal 31 maggio al 12 giugno 2017 il termine di trasmissione dei dati delle liquidazioni periodiche Iva relativi al primo trimestre del 2017. Il differimento è contenuto nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’Economia e delle Finanze. Il provvedimento è stato firmato dal Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, e dal Presidente Paolo Gentiloni, è stato registrato dalla Corte dei Conti ed è in via di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.

Ministero dell’Economia e delle Finanze – Comunicato n.89

Allegati